Architettura e Design

• Open Space e Uffici Direzionali
• Utility box, Meeting Room
• Hall - Reception – Terrazze
  e aree di sosta
• Roof Garden
• Bar & Self Service & Catering
• Parcheggi coperti e scoperti

Il complesso immobiliare di otto piani è costituito da due corpi: uno con pianta ellittica ubicato a nord ed uno con andamento semicircolare. Al centro dei due edifici c’è uno spazio interno, una piazza coperta con i servizi comuni, gli spazi per il ristoro, l’incontro e le attività di relazione.
Entrambi gli edifici sono rivestiti da pareti vetrate serigrafate ad alta efficienza termica e trattate con texture a densità calibrata in funzione dell’esposizione solare.
L’intero complesso è stato progettato ed orientato in modo da assicurare il migliore apporto energetico passivo. Le soluzioni architettoniche e costruttive integrano il bilancio energetico con il supporto di una calibrata illuminazione e di una ventilazione naturale.

Il verde e la luce naturale entrano nella struttura dai movimenti innovativi, che formano una composizione di superfici esterne curve, concave e convesse, con effetti visivi fortemente dinamici, e, attraversando la piazza che rappresenta il cuore degli spazi e dei servizi comuni, si conclude nei roof-garden superiori affacciati sul paesaggio dell'agro romano.

Le scale che accompagnano questo percorso tornano a quell’importanza della mobilità verticale che nel Da Vinci è associata ad un’ esperienza tridimensionale e dinamica dello spazio, dove si alternano effetti di luce naturale e artificiale diversi e dove troviamo giardini pensili e spazi di riflessione. Queste caratteristiche spingono a quell'attività motoria inclusa tra i parametri chiave delle strategie del design sostenibile ed orientato al benessere delle persone.

Materiali

Da Vinci RomaFondi Immobiliari Roma